Granola alle mandorle e cacao

Questa settimana ho pensato alla colazione. In particolare, alla granola alle mandorle e cacao. Ovvero un composto di fiocchi d’avena che, nella mia versione con l’aggiunta di frutta secca, disidratata e gocce di cioccolato, diventa un ottimo alimento per iniziare la giornata in maniera nutriente e golosa.

#laricettadelvenerdi di questa settimana non faceva parte, originariamente, della nostra alimentazione e, ovviamente viene dagli Stati Uniti. Abituati a pane, burro e marmellata, i cereali ci sono sembrati una grande innovazione. Figuriamoci la granola :D Personalmente, continuo a fare la colazione con yogurt e fette biscottate spalmate di generosa confettura o nutella ma mi piace alternarle (che noia mangiare sempre le stesse cose) con i biscotti o proprio con la granola.

Farla in casa, poi, non solo dà più soddisfazione ma ti permette di combinarla come più ti piace. Variando gli ingredienti, infatti, avrai sempre qualcosa di diverso. Gusto personale e creatività sono gli unici limiti. Tra l’altro risulta molto facile e veloce; basta una padella e un po’ di pazienza per farla asciugare. Se proprio non resisti, puoi mangiarla anche così :P

Granola alle mandorle e cacao

OCCASIONI D’USO:

La granola alle mandorle e cacao è un ottimo alimento per la colazione. Abbinala a yogurt, latte o succo di frutta ma c’è anche chi la inzuppa nel tè. Personalmente la mangio anche come snack o in quei momenti in cui mi prende un attacco di fame. Ideale anche per un brunch.

COSA TI SERVE:

300 g fiocchi d’avena integrale; 75 g mandorle; 75 g mirtilli rossi disidratati; 55 g gocce di cioccolato fondente; 55 g gocce di cioccolato bianco; 85 g miele (io di timo); 50 g zucchero di canna; 80 g olio di arachidi; 4 cucchiaini da tè di cacao amaro; 1 pizzico sale.

PREPARAZIONE:

Spezza le mandorle in due e tostale in padella. Appena pronte, toglile e mettile in una ciotola. Adesso fai la stessa cosa con i fiocchi d’avena. Entrambe le volte, gira spesso per non farli bruciare.

Nella stessa padella (ma vuota), versa lo zucchero, il miele e l’olio. Una volta che lo zucchero si sarà sciolto, aggiungi il cacao amaro, il sale e i fiocchi d’avena. Fai amalgamare bene e togli dal fuoco. Versa in una placca foderata con carta forno e lascia asciugare, distanziando i vari pezzetti tra di loro.

Aggiungi le mandorle, i mirtilli, le gocce di cioccolato e conserva in barattoli di vetro.

SUGGERIMENTI:

Puoi variare gli ingredienti a tuo piacimento. Prova con altri cereali, altra frutta secca o con delle spezie.

Dovendo asciugare, ti conviene prepararli il giorno prima, in modo da averli pronti per la colazione del giorno dopo.

_____

Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che la granola alle mandorle e cacao ti piaccia. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Dimmi la tua ;)