Gourmant, un club per veri foodlovers

Per la rubrica sulle food #startup di oggi, ti presento Gourmant. Se pensi che le vendite flash siano solo per l’abbigliamento e prodotti per la casa, ti dovrai ricredere. Anche l’enogastronomia ha un ruolo sempre più presente in questa tipologia di vendite. Le “piccole” eccellenze, made in Italy, hanno così trovato un loro spazio sul web per farsi conoscere e acquistare.

Ho raggiunto Daniele Biffoli, fondatore di Gourmant, e mi sono fatto raccontare qualcosa in più ;) Lui, fiorentino nato nel 1983, ha creduto in una sua idea, nata da una forte passione trasmessa dalla famiglia. Nel 2012, dopo essersi licenziato da una famosa azienda farmaceutica, inizia a lavorare a Gourmant, che oggi ci possiamo gustare ;)

Gourmant

PRESENTATI E PRESENTA IL TEAM

Ho creato Gourmant insieme al mio migliore amico, Giovanni Brandini; per me la gastronomia è una passione da sempre e di questo devo ringraziare la mia famiglia, che mi ha trasmesso la curiosità e la passione per le eccellenze alimentari italiane.

Gourmant ormai conta 12 persone nel suo staff, l’età media è al di sotto dei 30 anni e lavoriamo molto bene insieme: ognuno ha i suoi compiti e sa come svolgerli!

Daniele Biffoli - Gourmant
Daniele Biffoli – Fondatore Gourmant

QUANDO E COM’È NATA L’IDEA?

L’idea di Gourmant mi è venuta nel 2012. Immaginavo un luogo d’incontro tra appassionati di alta gastronomia e piccoli produttori di eccellenze. Così come era difficile per i cultori del buon cibo andare in giro per tutta l’Italia in cerca di rarità gastronomiche, lo era anche per i produttori locali farsi conoscere al di fuori del mercato locale in cui erano situati.

Ho voluto fare una prova “tecnica” per testare la mia idea e così un giorno, da casa mia, ho messo in vendita online un pacchetto di sali particolari, c’era il sale blu di Persia, quello rosa dell’Himalaya… Ho ricevuto una montagna di risposte di persone interessate ad acquistare, e così ho avuto la conferma che il progetto poteva davvero avere successo.

COS’È E COME FUNZIONA?

Gourmant.com è un sito di flash sales dove ogni giorno mettiamo in vendita prodotti eno-gastronomici di alta qualità, che il nostro staff di esperti seleziona uno per uno. I prodotti sono disponibili in quantità limitata e le vendite durano per 20 giorni al massimo: questo ci permette di variare continuamente la nostra offerta, valorizzando più produttori e dedicando ai nostri iscritti una selezione sempre diversa. In più, i prodotti sono messi in vendita con sconti che arrivano anche al 50% rispetto al prezzo di listino.

Gourmant è un vero e proprio club del gusto, al quale si accede con un’iscrizione gratuita e si rimane sempre aggiornati grazie ad una newsletter quotidiana sulle ultime offerte.

COS’HA LA VOSTRA STARTUP DI DIVERSO DALLE ALTRE?

Sicuramente un grande lavoro di selezione dei prodotti: il nostro staff dell’ufficio acquisti è fatto di esperti che cercano e contattano soltanto produttori di eccellenze, realtà piccole che realizzano qualcosa di speciale, impossibile da trovare sugli scaffali dei supermercati.

Il vantaggio, per gli iscritti a Gourmant, non sta solo nell’accesso ad una gamma di prodotti di alta qualità attentamente selezionati, ma anche negli sconti, che spesso raggiungono il 50%. Trovare le eccellenze gastronomiche italiane a prezzi accessibili, penso che sia qualcosa che ci rende quasi unici nel panorama italiano.

RICORDI UN INCONTRO CHE REPUTI FONDAMENTALE PER LA VOSTRA STARTUP?

Sicuramente l’incontro più importante, quello che ci ha permesso di svoltare, è stato con Nana Bianca, l’acceleratore di start up con sede a Firenze del quale facciamo parte dal 2013. Ricordo quel giorno perfettamente, ero sicuro che avremmo perso l’occasione perché non ci eravamo preparati, secondo me, sufficientemente bene; invece siamo stati selezionati e da allora le cose sono andate sempre più veloci ed oggi possiamo dire di essere un’azienda strutturata e apprezzata dai clienti e dagli esperti del settore.

CHE DIFFICOLTÀ AVETE INCONTRATO ALL’INIZIO?

Le difficoltà tipiche di tutti i neo imprenditori, ossia quelle legate alla parte burocratica e amministrativa. Solo per mettermi in regola con l’attestazione Haccp, ho passato dei mesi a girare per uffici, compilare documenti, chiedere permessi e frequentare corsi di formazione.

VITA DA STARTUPPERS. COME SI SVOLGE LA VOSTRA GIORNATA?

Ovviamente tutti quanti siamo impegnatissimi e sembra che il tempo non basti mai! Capita di restare in ufficio fino a tardi oppure di portarsi il lavoro anche a casa, ma sono tutte cose che avevo messo in conto quando mi sono licenziato e ho deciso di intraprendere la mia attività in proprio. È faticoso ma allo stesso tempo estremamente soddisfacente e non rimpiango la scelta che ho fatto.

COSA CONSIGLI A CHI VUOLE AVVIARE UNA STARTUP?

Non voglio dire che sia semplice perché sarebbe una bugia: serve una buona idea, tanta dedizione e anche un po’ di fortuna, essere al posto giusto al momento giusto! Non bisogna lasciarsi sopraffare dalle difficoltà che, inizialmente, saranno inevitabili, ma avere fiducia nel proprio progetto e dedicarvisi anche 24 ore al giorno.

DATI UTILI

Gourmant.com

Gourmant su Twitter

Gourmant su Facebook

_____

COSA C’INSEGNA

Forte passione e competenza portano a costruire un progetto vincente oltre che buono :D Una possibilità, per le piccole e rare eccellenze, di approdare sul web senza particolari sforzi economici. Un ruolo da selezionatori per avvicinare anche chi non può viaggiare alle cose buone del nostro territorio.

_____

Che ne pensi? Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)


 

The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer.
Mangio esperienze, racconto emozioni.
Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Dimmi la tua ;)