Cupcake al cioccolato e mou

Ritorno al mio primo amore, i dolci, e ti propongo, per #laricettadelvenerdi, un cupcake al cioccolato e mou. Ti confesso che quando l’ho pensato, nella mia testa, mi è venuta l’acquolina in bocca :Q Cioccolato, mou, mascarpone, arachidi… che te lo dico a fa’? :D :P

Sono partito da una ricetta base, quella del cupcake al cioccolato, per arricchirla con la salsa mou. Già buonissima così ma il mascarpone e le arachidi l’arricchiscono ancora di più. Un tripudio di sapori, ben bilanciati tra loro ma tutti riconoscibili.

Come al solito, una ricetta facile e veloce ma che lascerà tutti piacevolmente sorpresi. O almeno così è stato per me e per chi l’ha mangiato ;) Immagina di prendere con le dita il pezzetto di snickers, un immediato crunch e un’esplosione di sapori. Poi, una veloce leccata al frosting, cremosissimo, buonissimo e non troppo dolce. Infine, affonda i denti nel dolcetto vero e proprio; morbido, soffice e dal sapore “cioccolatoso”, non potrà che conquistarti :D

Non ti ho convinto? Non ti resta che provarlo tu stesso ;)

Cupcake al cioccolato e mou

OCCASIONI D’USO:

I cupcake al cioccolato e mou sono i dolcetti ideali per una colazione e una merenda, o in generale una pausa, particolarmente golosa. Li ho portati anche ai colleghi in ufficio e ho fatto un figurone. Facili, veloci e preparabili in anticipo, sono perfetti per un brunch diverso dal solito.

COSA TI SERVE: (12 pezzi)

Cupcake

120 g burro; 120 g zucchero; 2 uova medie; 80 g cioccolato fondente; 120 g farina 00; 20 g cacao amaro; 4 g lievito per dolci.

Mou

397 g latte condensato (1 latta).

Frosting

125 g mascarpone, 125 ml panna fresca, 30 g zucchero a velo; q.b. granella di arachidi; q.b. snickers.

Attrezzatura

Planetaria o fruste elettriche; pentola a pressione.

PREPARAZIONE:

Cupcake

Comincia sciogliendo il cioccolato fondente, a bagno maria o al microonde.

Monta il burro ammorbidito con lo zucchero. Quando avrai ottenuto una consistenza spumosa, aggiungi un uovo alla volta e fai assorbire bene prima di aggiungere l’altro.

Dopo avere raggiunto una massa abbastanza ferma, a mano, versa, dentro, il cioccolato fondente fuso e amalgama bene. Aggiungi farina, cacao e lievito setacciati e mischia bene, fino a totale assorbimento delle polveri, con movimento dall’alto verso il basso.

Versa il composto nei pirottini, o direttamente negli stampi imburrati e infarinati, e fai cuocere in forno preriscaldato a 170° per circa 25 minuti (io ci sto 25 minuti esatti ma dipende dal proprio forno).

Una volta cotti, toglili dal forno. Fai riposare qualche minuto dentro gli stampi e poi mettili a raffreddare su una gratella.

Mou

Questa salsa la puoi preparare anche in anticipo. Riempi, con acqua fredda, una pentola a pressione fino al limite segnato al suo interno e immergici la latta chiusa di latte condensato.

Accendi e porta al fischio e, dopo questo, fai cuocere per 20 minuti. Dopodiché, fai sfiatare completamente, apri la pentola, togli la latta e falla raffreddare. Una volta fredda, aprila e noterai che il latte si è caramellizzato ed è diventato una buonissima salsa mou. Versala in una ciotola e dai una bella mescolata.

Frosting

Per preparare il frosting, ovvero la glassa da mettere sopra i cupcake, hai bisogno che la panna e la ciotola (acciaio o vetro) in cui la monterai, siano ben fredde; il mascarpone, invece, a temperatura ambiente.

Monta la panna a velocità massima. Deve risultare ben ferma ma non stracciata.

Nel frattempo, aggiungi lo zucchero a velo al mascarpone e amalgama bene.

A questo punto, aggiungi il mascarpone con lo zucchero alla panna e incorpora bene, con movimenti dall’alto verso il basso, in modo che il composto non si smonti.

Costruzione del cupcake

Prendi i cupcake ormai freddi e pratica un foro al centro di ognuno, aiutandoti con un togli torsolo.

Versa dentro, e fino al limite, la salsa mou.

Decora a piacere il tutto con il frosting che avrai versato in un sac à poche (io ho usato un beccuccio a stella larga). Finisci con la granella di arachidi e un pezzetto di snickers.

SUGGERIMENTI:

Puoi usare questo cupcake come base al cioccolato. Per una base bianca, basta togliere cioccolato e cacao dalla ricetta.

_____

Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che i cupcake al cioccolato e mou ti piacciano. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

2 comments to “Cupcake al cioccolato e mou”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Elisabetta - 26 gennaio 2015 at 10:31 Reply

    Oltre ad essere buonissimo, mi piace molto la presentazione, il modo in cui la fotografia esalta l’eleganza di quello che come dici tu è molto semplice da preparare. In realtà la bellezza e la bontà sono il risultato della pazienza, dell’amore e della passione con cui si fanno tutte le cose. E questa ricetta ne è la dimostrazione. Complimenti!

Dimmi la tua ;)