Quiche con stracchino e nocciole

Due cose non mancano mai a casa mia. I formaggi e la frutta secca. Li trovi sempre, a prescindere dalla stagione :D Perché non cucinarci qualcosa, magari di salato? Tipo una quiche con stracchino e nocciole.

La cosa è andata così. La mattina ero andato in edicola a comprare il numero di ottobre di Sale&Pepe e ho proceduto, come di consueto, ad una lettura abbastanza veloce. La seconda invece è più approfondita ma quella volta è avvenuta più presto del solito (generalmente dopo qualche giorno). Infatti, la stessa mattina, vengo invitato ad una cena tra amici in cui ognuno porta qualcosa. Il tema era la sfoglia e cose del genere. Così, ho preso spunto dalla ricetta di una torta salata col taleggio e, con modifiche e aggiunte, sono arrivato alla mia versione. Tra l’altro, con questa, inauguro la rubrica #lhorifattaio :) Ovvero ricette di altri rielaborate da me.

La #laricettadelvenerdi di questa settimana, come sempre, è facile e veloce e te ne renderai conto. Basterà preparare il tutto e versarlo dentro la pasta brisè. Il taleggio dà morbidezza al ripieno e le nocciole, un certo carattere. La curcuma, poi, rende il tutto solare e ci porta in paesi lontani. Non resta che provarla! ;)

Quiche con stracchino e nocciole

OCCASIONI D’USO:

Ideale per un pranzo o una cena veloce, la quiche con stracchino e nocciole è un antipasto o piatto unico che si presta anche a picnic e brunch dal sapore un po’ diverso.

COSA TI SERVE:

1 rotolo di pasta brisè; 1 uovo e 1 tuorlo; 125 ml panna fresca; 30 g burro; 200 g stracchino; 40 g nocciole; q.b. sale, pepe nero e curcuma.

Attrezzatura

1 teglia da 28 cm di diametro

PREPARAZIONE:

Divide le nocciole a metà (io ho la sciato la pellicina ma se preferisci puoi toglierla).

In una ciotola sbatti le uova e poi versa la panna. Aggiusta di sale e pepe e aggiungi la curcuma a piacere.

Srotola la pasta brisè, mettila nella teglia e pratica dei buchi con la forchetta sulla base. Adagia, su tutta la superficie, il burro a fiocchi, lo stracchino a pezzi grossolani, e le nocciole. Versa sopra il mix di uova e panna.

Metti in forno preriscaldato a 200° per circa 50 minuti. Una volta cotta, fai raffreddare e servi ancora tiepida.

SUGGERIMENTI:

Puoi sostituire la curcuma con altre spezie.

Dà il massimo mangiata ancora tiepida ma anche fredda ha il suo perché.

_____

Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che la quiche con stracchino e nocciole ti piaccia. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Dimmi la tua ;)