Mini pie ai frutti di bosco

Si sa, le persone sane di mente a luglio accendono il forno a 200° e cucinano delle buonissime mini pie ai frutti di bosco. Non è vero? :P Questo la dice lunga sul mio stato mentale ma sorvoliamo…

La verità è che era un po’ che le volevo fare, per cui te le propongo per #laricettadelvenerdi di questa settimana. Ovviamente, come le altre ricette, anche questa è facile e veloce. Puoi scegliere se fare tu la pasta frolla o comprare direttamente quella già stesa. In quest’ultimo caso, farai in un lampo :D

Le mandorle, i pistacchi, il cioccolato bianco e i frutti di bosco si amalgamano in bocca dando al palato, all’inizio, un sapore leggermente aspro, mitigato, poi, dalla dolcezza del cioccolato bianco e dello zucchero di canna. Infine mandorle e pistacchi che gli conferiscono un contrasto sabbioso, saporito e molto piacevole.

Mini pie ai frutti di bosco verticale

OCCASIONI D’USO:

Le mini pie ai frutti di bosco sono buonissime a colazione ma anche a merenda. Si adattano perfettamente al buffet del brunch della domenica e sono ideali da trasportare per un picnic all’aperto.

COSA TI SERVE: (12 mini pie)

2 rotoli di pasta frolla già stesa; 470 gr frutti di bosco; 35 gr mandorle; 35 gr pistacchi; 55 gr zucchero di canna; 70 gr gocce di cioccolato bianco; 1/2 limone (scorza); q.b. latte; q.b. zucchero di canna per spolverare; 1 teglia da muffin da 12.

PREPARAZIONE:

Comincia col versare lo zucchero di canna sui frutti di bosco e aggiungi le gocce di cioccolato bianco e la scorza del limone.

A parte, trita insieme mandorle e pistacchi, fino a renderli farina.

Srotola i rotoli di pasta frolla e ricava 12 dischetti da 9 cm e altrettanti da 7 cm. Poni quelli più grandi all’interno della teglia da muffin, pratica dei buchi alla base e inserisci un po’ di farina di mandorle e pistacchi. Versa i frutti di bosco e chiudi con i dischetti più piccoli. Pratica un foro al centro di ogni mini pie e spennella la superficie con un po’ di latte. Infine spolvera con dello zucchero di canna.

Metti in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa. Fai raffreddare leggermente, toglile dallo stampo e servi.

SUGGERIMENTI:

Le mini pie ai frutti di bosco vanno mangiate appena cucinate.

Puoi sostituire i frutti di bosco con qualsiasi altro tipo di frutta e aggiungere delle spezie.

Per una base più croccante fai cuocere solo le basi per 8 minuti, coprendole con della carta forno e dei legumi o delle piccole sfere d’acciaio.

_____

Se ti va lascia un commento, lo aspetto! Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che le mini pie ai frutti di bosco ti piacciano. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


 

The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

3 comments to “Mini pie ai frutti di bosco”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Aless - 22 luglio 2014 at 16:39 Reply

    Eheh, non hai tutti i torti :) però dai che ci stanno alla grande queste mini pie, poi guarda che delizia, bravo!!

Dimmi la tua ;)