Fudges al cioccolato fondente e burro d’arachidi

_

Un altro dolce? Ma non dovevamo dimagrire dopo tutte queste feste? Personalmente io cerco di non esagerare mai, perché la rinuncia di ciò che più mi piace, successivamente, sarebbe ardua. Quindi ben vengano ancora dolci ma sempre con moderazione :P

Tra l’altro l’accoppiata cioccolato fondente e burro d’arachidi è una delle mie preferite! Quindi per #laricettadelvenerdi te la propongo in una soluzione che è una via di mezzo tra un cioccolatino e una caramella toffee. Il sapore, poi, ricorda molto lo snickers, la barretta a base di cioccolato, caramello e arachidi.

Meno gommosi di una toffee e più morbidi di un cioccolatino i Fudges al cioccolato fondente e burro d’arachidi si sciolgono letteralmente in bocca, morso dopo morso. La loro “scioglievolezza” (ricordi la pubblicità della lindt?) te ne farebbe mangiare uno dopo l’altro ma meglio evitare ;)

Ti assicuro, infine, che più facile e veloce di così si muore!

Fudges al cioccolato fondente e burro d'arachidi

OCCASIONI D’USO:

Una merenda non sarà golosa abbastanza se non c’è del cioccolato e qui ce n’è tanto :D I fudges si prestano, però, anche ad un dessert diverso dal solito e, perché no, ad un buffet di dolci, durante una cena aperitivo.

INGREDIENTI: (36 pezzi)

400 gr latte condensato; 220 gr cioccolato fondente; 250 gr burro di arachidi; 20 gr burro; q.b. granella di arachidi.

PREPARAZIONE:

Metti tutti gli ingredienti in un pentolino a bagno maria e fai sciogliere. Quando avrai ottenuto una crema liscia, versa velocemente in una teglia (io ne uso una in silicone da 20×20 cm). Livella, spolvera con della granella di arachidi e metti in frigo per almeno 2 ore e comunque finché la crema non si sarà ben indurita.

Taglia in 6, sia in lunghezza che in larghezza, per ottenere 36 quadrotti e servi.

SUGGERIMENTI:

Taglia i fudges con una lama bagnata con acqua calda, in modo da non farla appiccicare ai fudges.

Tieni i fudges in frigo e toglili solo al momento di servirli.

Se non hai una teglia in silicone, rivesti quella che hai con carta forno.

_____

Sai che mi fa piacere sapere cosa pensi, per cui aspetto i tuoi commenti. Intanto, se ti è piaciuto, condividi il post con i tuoi amici ;)

Buon Boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer.
Mangio esperienze, racconto emozioni.
Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

6 comments to “Fudges al cioccolato fondente e burro d’arachidi”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. panelibrienuvole - 11 gennaio 2014 at 00:11 Reply

    Lo Sneaker?!? Me l’ero quasi scordato! Durante il mio Erasmus credo di averne mangiati una quantità bastevole per tutta la vita. E infatti non l’0ho più riassaggiato un solo morso! Ma mi ricordo che era una specie di draga…buonissimo! E buonissimi devono essere questi dolcetti, piaceranno sicuramente a tutti e sembrano semplici (anche se il momento del taglio mi preoccupa un po’)… Li metto nella lista! ;-)

    • Vincenzo Fortuna - 11 gennaio 2014 at 10:02 Reply

      Buonissimo! Che combinazione, anche io ne ho mangiati tanti durante l’erasmus :D Effettivamente sono facilissimi e del taglio non ti preoccupare. Apri l’acqua calda del rubinetto, passi il coltello sotto e tagli. In ogni caso lo puoi fare anche senza l’acqua calda, è solo una questione di maggiore velocità e facilità ;)

  2. Alice P. - 10 gennaio 2014 at 11:31 Reply

    Wowww, golosissimiiiiiiiiii, li voglioooooooo :-DD

Dimmi la tua ;)