Plumcake con farina di castagne e burro di arachidi

Ok, oggi comincia l’estate e mi rendo conto che questo dolce non la rappresenta appieno. Però l’estate, in cucina, è anche quel momento in cui bisogna liberarsi di tutti quegli ingredienti che molto probabilmente non userai fino all’autunno prossimo.

D’altra parte, devo dire, che questa ricetta mi è stata chiesta specificamente da Fabrizio, un amico di Bocconi di Marketing su Facebook. Per cui ho deciso di accontentarlo :)

Ma arrivo al dunque, #laricettadelvenerdi di questa settimana è un Plumcake con farina di castagne, burro di arachidi e noci. Una rivisitazione di una ricetta che puoi trovare qui.

Una ricetta facile da eseguire, e anche abbastanza veloce, a parte la cottura, che farà felice il palato di tutti.

Plumcake con farina di castagne, burro di arachidi e noci

OCCASIONI D’USO:

Morbido dentro e con una crosticina croccante fuori è perfetto da inzuppo per la colazione o il tè.

Risulta anche buono mangiato così, magari accompagnato da una salsa al cioccolato o da panna montata.

INGREDIENTI:

200 gr farina di castagne; 100 gr farina 00; 4 uova; 70 gr burro; 40 gr burro di arachidi; 100 gr zucchero; 150 ml latte; 1 bustina lievito; 6 gherigli noci

PREPARAZIONE:

Fai sciogliere il burro. Quando sarà freddo, lavoralo con lo zucchero e poi aggiungi i tuorli, uno alla volta, facendo attenzione che si sia mischiato bene, prima di aggiungerne un altro.

Unisci le due farine setacciate con il lievito, aggiungendole a poco a poco e versando il latte quando serve (il composto deve essere morbido ma non troppo liquido). Aggiungi anche le noci spezzettate.

Monta gli albumi a neve e uniscili a cucchiaiate al resto dell’impasto.

Versa il tutto in uno stampo da plumcake, imburrato e infarinato, e cuoci a 180°C per 45-50 minuti.

SUGGERIMENTI:

Puoi usare questa ricetta come base e sostituire la farina di castagne con qualsiasi altra farina tu preferisca.

La prossima volta, al posto delle noci, ho intenzione di mettere le arachidi. Prova anche tu.

Volendo, per renderlo ancora più goloso, puoi aggiungere delle gocce di cioccolato fondente.

_____

E quale migliore inno ad un giorno che si appresta ad essere meraviglioso, con una colazione del genere? Buon ascolto con [Buongiorno a te – Luciano Pavarotti] :D

*Grazie a Giuliana Franchi per la selezione musicale.

Sai che mi fa piacere sapere cosa pensi, per cui aspetto i tuoi commenti. Intanto, se ti è piaciuto, condividi il post con i tuoi amici ;)

Buon Boccone e alla prossima ricetta!

The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Dimmi la tua ;)