Eventi e ristorazione: il tempismo è tutto

Pasqua si avvicina e, visto che a pasquetta sarò impegnato in una “gara” culinaria con gli amici (ovviamente il tema è il pic nic), ho deciso di andare a pranzo fuori. Ho scelto  Feudo Bauly, a Palazzolo Acreide (SR), perché ne ho sempre sentito parlare bene (dopo averlo provato ti saprò dire meglio) e perché mi ha ispirato particolarmente il menu. Ma il punto non è questo :P

All’inizio della scorsa settimana ho cominciato a guardarmi in giro. Prima di scegliere ho fatto una ricerca tra i locali in cui non ero mai stato e che fossero nelle vicinanze (mi piace provare posti nuovi, che ci posso fare? :D). Ho contattato telefonicamente, via mail e perfino via facebook. Il bilancio non è stato dei migliori, dal punto di vista del marketing. Su quattro locali, soltanto uno aveva pubblicato il menu sul sito, prezzi compresi. Un altro mi ha inviato via mail il materiale dopo una mia telefonata. Ma sono stati gli altri due casi che mi hanno sconcertato di più. Infatti, a circa 2 settimane dalla domenica di Pasqua, un locale non sapeva ancora se organizzare o meno il pranzo e l’altro mi ha risposto che a breve avrebbero pubblicato il menu sulla loro pagina facebook. Del primo, a cui ho lasciato il numero del cellulare, sto ancora aspettando una chiamata (ma penso che abbia deciso di non organizzare nulla). Il secondo solo giovedì scorso ha pubblicato il menu.

Nel frattempo, come ben sai, io ho già preso la mia decisione!

Ritengo che il tempismo nel dare informazioni sia decisivo nella scelta tra un locale e l’altro, soprattutto durante le feste in cui chiunque vorrebbe che tutto andasse nel migliore dei modi. La qualità del servizio dovrebbe essere pari alla qualità del cibo. Allora perché aspettare l’ultimo momento per organizzare?

Ecco qualche consiglio:

-organizza per tempo i tuoi eventi

-cura menu e ambientazione, particolari ma che siano adatti al tuo target

-comincia a promuovere l’evento un mese prima e continua fino al giorno dell’evento stesso, in modo da creare interesse e coinvolgimento

-pubblica menu e prezzi sul sito web, sulla pagina e sull’evento facebook (è inutile tenerli nascosti. non ti aiuterà ad avere più clienti, anzi ti farà perdere più tempo perché ad ogni telefonata dovrai ripetere le stesse informazioni)

-posta foto relative all’anno precedente (aiuteranno gli ospiti a visualizzare ciò che li aspetta)


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Dimmi la tua ;)