Creare un menù attraente: 10 consigli pratici

Lo sappiamo tutti, il nuovo anno porta con sé nuovi propositi. Uno di questi è sicuramente quello di fare le cose meglio dell’anno precedente. Voglia di novità e bisogno reale comandano questa scelta.

Ristoranti, pub, pizzerie, ecc. sono, generalmente, quelle attività che, a mio parere, hanno bisogno di rinnovarsi continuamente. Un aspetto importante e critico, da monitorare, è la composizione del menù.

Creare un menu attraente: 10 consigli pratici

Mi capita spesso di non trovare alcuni piatti o bevande presenti sul menù, e la trovo una cosa particolarmente irritante. Sono sicuro che almeno una volta nella vita ti è capitato. Magari dopo che avevi già l’acquolina in bocca. Si può risolvere questo inconveniente? Secondo me si. Per cui sono partito da questa considerazione per allargare il discorso alla creazione del menù.

Mi rivolgo a te ristoratore. Prenditi un po’ di tempo per pensare e crea il menù giusto per il tuo locale e i tuoi clienti.

Per aiutarti ti do 10 consigli pratici per rendere il menù attraente:

1) organizza menù differenti in base alle stagioni (soprattutto se i tuoi prodotti dipendono dalla stagionalità degli ingredienti)

2) crea un menù con pagine facilmente sostituibili (in questo modo sarà un gioco da ragazzi correggere un errore o eliminare un piatto non disponibile, senza dover ristampare l’intero menù)

3) varia il menù almeno una volta ogni 2 mesi (crei interesse, attenzione al cliente e anche il cuoco non si annoierà a cucinare sempre le stesse cose ;))

4) proponi novità e piatti particolari (magari reinterpretando la tradizione locale. Unirai così l’interesse, molto attuale, a riscoprire le proprie radici culinarie con l’interesse per l’innovazione tua e del tuo target)

5) proponi un piatto del giorno (dando un senso di scarsità, il cliente avrà la percezione di assaggiare qualcosa di unico e fresco)

6) proponi dolci della casa (trasmetterai passione per la cucina, attenzione al cliente, qualità e freschezza degli ingredienti)

7) cura la presentazione grafica ma rendila chiara e leggera (conferisce professionalità e cura per i particolari, oltre a, se appositamente studiata, poter indirizzare il cliente a fare determinate scelte)

8) scegli bene i colori facendo attenzione al colore del testo, che deve essere facilmente leggibile, rispetto a quello dello sfondo (anche i colori, se appositamente studiati, possono trasmettere emozioni e sensazioni diverse. Fondamentali per rendere più piacevole e meno faticosa la lettura)

9) specifica tutti gli ingredienti, perché non tutti amano le sorprese (chiedere continuamente com’è fatto un piatto è estenuante sia per il cliente che per il cameriere. Non solo, qualcuno potrebbe essere allergico o intollerante)

10) pubblica il menù sul tuo sito web, pagina facebook, ecc. (poter dare un’occhiata al menù prima di arrivare in loco è molto apprezzato, oltre a persuadere sul locale da scegliere tra vari concorrenti. Se hai un locale piccolo magari riesci a liberare i tavoli più in fretta ;))

Ti costerà un po’ d’attenzione e fatica in più, ma ne vale la pena e ti posso assicurare che i risultati non tarderanno ad arrivare. Sono convinto che l’innovazione e il cambiamento continuo siano gli unici modi per trasformare un cliente entusiasta in un cliente fedele. Perché si sa, l’entusiasmo finisce presto e se non dai un buon motivo per ritornare il cliente scappa.

P.S. Dopo aver apportato questi piccoli accorgimenti fai un piccolo test. Durante questo periodo chiedi ai tuoi ospiti che ne pensano e prendi nota dei loro suggerimenti. Ti aiuterà a fare eventuali aggiustamenti :)

Sei d’accordo? Hai qualcosa da aggiungere?

Ti serve una mano per creare un menù attraente? Contattami ;)


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

About the author: Vincenzo Fortuna

Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer.
Mangio esperienze, racconto emozioni.
Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

2 comments to “Creare un menù attraente: 10 consigli pratici”

You can leave a reply or Trackback this post.

Dimmi la tua ;)