Crostata di albicocche con crumble alle nocciole

Il 2015 è iniziato e la prima ricetta del nuovo anno è una crostata di albicocche con crumble alle nocciole. Nessun motivo in particolare, semplicemente era un po’ che mi andava di farla e il periodo natalizio me ne ha dato la possibilità :)

#laricettadelvenerdi di questa settimana prende spunto da quella vista su Panelibrienuvole, il blog di Alice (se non hai ancora dato un’occhiata al suo blog, fallo subito). Una ricetta di cui mi sono innamorato subito, una di quelle che dici “devo rifarla!”.

Il procedimento è veramente facile e veloce, soprattutto se consideriamo che è un dolce (si sa, i dolci sono mediamente un po’ più laboriosi dei piatti salati). Una crostata che ti saprà “di casa” ma particolare allo stesso tempo. Se le note croccanti sono, infatti, nelle tue corde, questa ricetta ti conquisterà senz’altro, grazie al crumble (inusuale su questo tipo di piatto).

Crostata di albicocche con crumble alle nocciole

OCCASIONI D’USO:

La crostata di albicocche con crumble alle nocciole è un dolce ideale per una colazione o una merenda golosa. Come tutti i dolci che si preparano prima e si mangiano freddi, si adatta ad essere servita durante un brunch.

COSA TI SERVE:

Pasta frolla

250 g farina 00; 100 g zucchero a velo; 40 g tuorlo d’uovo; 150 g burro (+ un po’ per imburrare la teglia); 1 bustina vanillina; 1 pizzico sale.

Ripieno e crumble

400 g confettura di albicocche; 70 g farina 00; 50 g cornflakes; 45 g nocciole; 45 g gocce di cioccolato fondente; 50 g miele millefiori; 1 e 3/4 cucchiai olio di semi; 1 pizzico sale.

Attrezzatura

Teglia a cerniera da 26 cm di diametro.

PREPARAZIONE:

La frolla è quella di Montersino. Preparala disponendo la farina a fontana e versando al centro lo zucchero a velo, la vanillina (lui la bacca di vaniglia) e i tuorli. Impasta un po’ e, poi, aggiungi il burro ammorbidito. Lavora fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Avvolgilo nella pellicola e mettilo in frigo a riposare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo dedicati al crumble. In una ciotola versa la farina, i cornflakes, le nocciole tritate grossolanamente, le gocce di cioccolato, il miele, l’olio e il sale. Impasta, sfregando bene con le mani, fino ad ottenere delle briciole.

Passati i 30 minuti, imburra la teglia e tira fuori la frolla dal frigo. Stendila dello spessore di circa 5 mm e disponila all’interno della teglia. Taglia gli eccessi e fai dei buchi con la forchetta sulla base. Versa la confettura di albicocche e, sopra, il crumble.

Metti in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

SUGGERIMENTI:

Prova anche cambiando confettura.

Se in cottura la crostata dovesse scurirsi, coprila con dei fogli di alluminio.

Con la frolla che avanza, fai dei biscotti. Questa frolla è buonissima già da sola ;)

_____

Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che la crostata di albicocche con crumble alle nocciole ti piaccia. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

2 comments to “Crostata di albicocche con crumble alle nocciole”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Alice - 2 gennaio 2015 at 09:39 Reply

    Che onore esserti stata di ispirazione!

Dimmi la tua ;)