Latte di mandorla al caffè

Buono il latte di mandorla. A chi non piace? Trovo, però, che, alla lunga, possa stancare, per cui ho pensato di arricchirlo un po’, creando il latte di mandorla al caffè, cannella e menta. Ma come mi sarà mai venuta questa grande idea? Beh… certe volte mi capita per puro caso. Così, immerso nei miei pensieri, mi ritrovo a contemplare un bicchiere di latte di mandorla. Sai quando fissi un punto ma pensi a tutt’altro? Ecco, bravo, proprio quello. Va bene ora non ti fissare su un punto, ascoltami bene. Dicevo… ero lì in contemplazione. Ad un certo punto mi alzo, preparo una piccola moka e aspetto qualche minuto. Immagina l’odore che si spande per tutta la cucina. Appena pronto, verso il caffè in una ciotola, aggiungo della cannella in stecche e delle foglioline di menta. Lascio in infusione e faccio raffreddare. Aggiungo il caffè al latte di mandorla e bevo. Prima con una certa diffidenza, come quella di uno che si spaventa di farsi male. Pian piano la convinzione aumenta e lo finisco.

Wow che buono! E poi facile e veloce. Il latte di mandorla si sposa perfettamente col caffè che, amaro, riequilibra il sapore un po’ dolciastro del latte. La cannella, poi, dà calore (sarà che a me fa pensare subito al Natale). Quando ti senti quasi avvolto dal suo aroma entra in gioco la menta che rinfresca nuovamente il tutto.

Per carità, non voglio farla passare come la più grande ricetta mai inventata. Ma ogni tanto mi piace dare anche semplici idee e godere delle piccole cose (che, chissà come mai, sono sempre le più soddisfacenti). Magari non ci avevi mai pensato :D Quattro ingredienti precisi per #laricettadelvenerdi di questa settimana, che ti stupirà per la sua semplicità e bontà. Provala ;)

Latte di mandorla al caffè, cannella e menta

OCCASIONI D’USO:

Ideale per un break mattutino o pomeridiano, il latte di mandorla al caffè, cannella e menta dà soddisfazione anche a colazione, caldo e con l’aggiunta di cereali.

COSA TI SERVE: (4 persone)

12 bicchierini latte di mandorla; 4 bicchierini caffè amaro; q.b. cannella in stecche; q.b. menta.

Attrezzatura

1 bicchierino di plastica da caffè

PREPARAZIONE:

Metti sul fuoco una moka e prepara il caffè. Una volta pronto, versalo in una ciotola e aggiungi qualche fogliolina di menta e un po’ di cannella in stecche, in base al tuo gusto (io ho usato 8 foglioline di menta e 1/2 stecca di cannella). Fai raffreddare a temperatura ambiente, in modo che il caffè assorba tutto il sapore della cannella e della menta.

Aggiungi il caffè aromatizzato al latte di mandorla. Dai una bella girata con un cucchiaio e versa nei bicchieri.

SUGGERIMENTI:

In uno shaker versa un bicchiere del composto e aggiungi due cubetti di ghiaccio. Sbatti forte e versa. Otterrai una piacevole schiumetta.

_____

Lascia un commento, ci tengo. Intanto, se ti è piaciuto, mi faresti un grosso favore condividendo il post con i tuoi amici. Puoi farlo cliccando sui bottoni qui sotto o postando il link sui Social Network che usi di più ;)

Spero proprio che il latte di mandorla al caffè ti piaccia. Intanto buon boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

2 comments to “Latte di mandorla al caffè”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Annalisa - 26 settembre 2014 at 14:22 Reply

    Uaahhhhhh mi piace questa versione del latte di mandorla, grazieeeeee…………..

Dimmi la tua ;)