Il WIAD a Siracusa

_

È vero, mi occupo di cibo ma è anche vero che, in qualche modo, faccio informazione, senza dimenticare che le mie radici sono certamente markettare (in senso buono s’intende :D ). Per cui non posso esimermi dal partecipare ad eventi che, anche se non strettamente legati al cibo, sono interessanti e alla base di ogni attività di ogni settore. Se poi questi eventi vengono organizzati a Siracusa, sarebbe un sacrilegio non andare.

Sabato, 15 febbraio, all’Impact Hub di Siracusa, tra le altre sedi, si è tenuto il WIAD 2014, ovvero la Giornata Mondiale dell’Architettura dell’Informazione. Pare strano proprio a Siracusa, perché, sebbene la città abbia molto da dire dal punto di vista architettonico classico, forse non ha altrettanto materiale informativo che le permetta di essere vissuta nel migliore dei modi. Forse è stata una provocazione ma sicuramente la testimonianza di una città che ha voglia di fare meglio e crescere. Notevole, infatti, è stata la partecipazione attorno all’evento. Almeno un centinaio di persone, tra partecipanti provenienti da tutta la Sicilia e relatori da varie parti d’Italia.

WIAD Siracusa 2014

Ma cosa vuol dire Architettura dell’informazione? Wikipedia la definisce così:

… la struttura organizzativa logica e semantica delle informazioni, dei contenuti, dei processi e delle funzionalità di un sistema o ambiente informativo… il cuore di un qualsiasi progetto di interaction design … questa struttura è l’anima fondamentale di un qualsiasi insieme di contenuti e dati destinati alla fruizione…

In parole povere, l’Architetto dell’Informazione si occupa di analizzare e organizzare le informazioni relative ad un prodotto, processo o progetto affinché questi ultimi siano comprensibili e fruibili dall’utente finale. Prendo ad esempio il Teatro Greco di Siracusa. L’Architetto dell’Informazione analizza quali tipi di persone potrebbero essere interessate a visitare il Teatro Greco di Siracusa, organizza le informazioni, relative al monumento e alla sua fruibilità, a cui potrebbero essere interessati i vari utenti (sapere dov’è, come possono raggiungerlo, la sua storia, se è a pagamento o meno, ecc.) e le comunica attraverso i canali utilizzati dagli utenti specifici (web, segnaletica fisica, brochure, ecc.), in modo che siano rintracciabili. Il tutto al fine di creare la migliore esperienza possibile.

Si capisce che è, o dovrebbe essere, una disciplina in stretto collegamento col marketing o comunque utile a chiunque organizzi eventi, per esempio.

La giornata è stata suddivisa in due parti. La mattina è servita a chiarire meglio cos’è l’Architettura dell’Informazione e i concetti come user experienceusabilità delle parolesemplessità, per poi capire quali sono gli strumenti per “architettare” nel migliore dei modi. Una breve preview del pomeriggio e poi tutti a pranzo; leggero per non affaticare corpo e mente ;)

Il pomeriggio ci ha visto, invece, impegnati nello studio di 4 casi reali, Impact Hub Siracusa, Offcine Culturali e Monastero dei Benedettini, ASP Siracusa con la terapia del dolore e UStation. Divisi in gruppi, abbiamo avuto la possibilità di analizzare una realtà o progetto per cui si è cercato di trovare delle possibili alternative e soluzioni a criticità reali che si presentano quotidianamente, architettando al meglio l’informazione.

Infine, una breve relazione finali su tutti i casi, ad opera dei mentor, ringraziamenti e quattro chiacchiere davanti ad una birra, un bicchiere di vino e qualche stuzzichino.

Insomma, una giornata interessante e mentalmente stimolante!

Ti lascio qualche foto della giornata ;)

Questo slideshow richiede JavaScript.

_____

Dai un’occhiata al Calendario eventi per essere sempre aggiornato sugli eventi che hanno a che fare col food&drink, organizzati su tutto il territorio italiano.

Cosa ne pensi? Aspetto i tuoi commenti! Intanto, se ti è piaciuto, condividi il post con i tuoi amici ;)


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

Dimmi la tua ;)