Come tu m’insegni

#badpracticeDopo aver inviato un preventivo ad un ristoratore…

Io: Buongiorno, hai avuto modo di guardare il preventivo?

Ristoratore: Si ma è un po’ alto. Come tu m’insegni, non ci vuole niente a fare una ricerca di mercato…

Io: … ma veramente non direi proprio…

Ristoratore: … si, potrei assumere due neolaureati e metterli al telefono ma poi li devo controllare. Ecco perché ho deciso di contattare un’agenzia.

Io: o_O

Un sentito grazie a tutti coloro che prendono sul serio il lavoro altrui!

Dai un’occhiata alle altre #badpractice.


 

The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

2 comments to “Come tu m’insegni”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. andreadz - 12 febbraio 2014 at 11:08 Reply

    Ahhh vergognoso, ristoratore non bravo :-(

Dimmi la tua ;)