Panino all’inglese ma non troppo

_

Che nome! Me lo sono detto anche io ma effettivamente racchiude l’essenza di questo panino che ha una storia dietro, quella della mia partecipazione a cuochi e fiamme. Anzi, se vuoi vedere il video clicca qui. Per l’ultima sfida di presentazione avevo preparato un piatto dal nome “New English Breakfast”. Ovvero una rosetta con salame, uova strapazzate e bacon e succo d’arancia, che non mi ha portato una grande fortuna, visto che, tra l’altro, mi hanno fornito una rosetta gigante o_O vabbè…

Ho deciso, quindi, di rivedere questo piatto, oltre a cambiargli il nome, e, per #laricettadelvenerdì di questa settimana, ti ho preparato un panino con uova strapazzate alla cannella e zenzero e ho aggiunto dell’erba cipollina e delle fette di bacon croccante.

Un piatto che, da una parte, mi ricorda l’english breakfast e, dall’altra, ha il sapore vintage e di comfort food del panino con la frittata che quasi tutte le mamme, almeno una volta, ci hanno preparato da portare in gita (mia madre mi faceva anche quello con la cotoletta, ma questa è un’altra storia). Ovviamente non mancano le spezie, che amo tanto :D

Panino con uova strapazzate alla cannella e zenzero e bacon croccante

OCCASIONI D’USO:

Fondamentalmente il panino con uova strapazzate alla cannella e zenzero, erba cipollina e bacon è un piatto unico, ideale da consumare ancora caldo a pranzo o a cena, in modo da gustare appieno la croccantezza del bacon. Si adatta perfettamente ad una merenda nutriente e, scomposto, fa la sua figura anche a colazione.

INGREDIENTI: (4 persone)

4 panini; 8 uova; 2 cucchiai panna fresca, q.b. sale e pepe nero; q.b cannella e zenzero; q.b erba cipollina; 12 fette bacon.

PREPARAZIONE:

In una ciotola rompi le uova. Aggiungi il sale, il pepe, la cannella e lo zenzero. Sbatti ma non troppo, aggiusta di sapore e versa in una padella ben calda. Con una spatola, porta le uova dall’esterno verso l’interno e finisci la cottura a fuoco medio (considera che dopo che le avrai tolte dalla padella continueranno a cuocere, per cui non farle asciugare troppo).

A questo punto cuoci il bacon. Mettilo in una padella, senza l’aggiunta di alcun grasso, e fallo cuocere finché non sarà ben croccante.

Nel frattempo fai un trito di erba cipollina.

Infine, taglia il panino a metà, metti un po’ di uova strapazzate, un po’ di erba cipollina e 3 fette di bacon a panino, proprio come in foto.

SUGGERIMENTI:

Puoi utilizzare qualsiasi tipo di pane ma io ti consiglio, una mini baguette, un mini filoncino o 2 fette di pagnotta passate in padella, per renderle croccanti fuori e morbide dentro.

Accompagnalo con un bicchiere di succo di frutti di bosco.

_____

Un bel contrasto, in questo panino raffinato e da camionista allo stesso tempo. Un sapore che ti lascerà a bocca aperta. Buon ascolto con [Moon river – Audrey Hepburn] :)

*Grazie a Giuliana Franchi per la selezione musicale.

Sai che mi fa piacere sapere cosa pensi, per cui aspetto i tuoi commenti. Intanto, se ti è piaciuto, condividi il post con i tuoi amici ;)

Buon Boccone e alla prossima ricetta!


The following two tabs change content below.
Marketer, Writer, Food Stylist & Photographer. Mangio esperienze, racconto emozioni. Un vero #designlover che non sa dire di no alla buona tavola!

Ultimi post di Vincenzo Fortuna (vedi tutti)

6 comments to “Panino all’inglese ma non troppo”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. lanterne cinesi - 9 maggio 2015 at 18:49 Reply

    Mi ? piaciuto molto. Aldo

  2. Gianni B. - 1 dicembre 2013 at 00:31 Reply

    Idea gustosità, congratulazioni, un caro saluto.

  3. paneepomodoro - 29 novembre 2013 at 23:12 Reply

    Pure tu da Cuochi e Fiamme? Pensa, io un anno e mezzo fa feci il provino, lo superai e sto ancora aspettando che mi chiamino! Ormai ho perso le speranze! Bella la tua partecipazione, ma soprattutto ottimo questo panino! Volevo dirti che ho appena creato un gruppo fb per noi foodblogger di wordpress: https://www.facebook.com/groups/foodbloggerwordpress/ Se hai piacere vieni a trovarci, potrai esporre i tuoi problemi riguardo alla piattaforma, le tue idee e i tuoi consigli!

    • Vincenzo Fortuna - 29 novembre 2013 at 23:23 Reply

      Ciao e intanto grazie per i complimenti :) Si, sono stato a cuochi e fiamme l’anno scorso ad ottobre :) La mia amica sta ancora aspettando le pentole se ti può consolare ahahahah :D Verrò a trovarvi con piacere nel gruppo su facebook ;)

Dimmi la tua ;)